Il 2015 sta sfumando, cosa ci ha riservato?

Buone Feste da Hospitality Team

Siamo arrivati al termine di questo 2015, come si conclude il tuo anno?

E’ arrivato il momento di fare il punto dell’anno appena trascorso, per sottolineare quello che è stato fatto ed evidenziare quello che ancora si potrebbe realizzare facendo tesoro dell’esperienza vissuta.

Hospitality Team è nato proprio quest’anno, mettendo insieme un gruppo di professionisti con la voglia e l’entusiasmo di intraprendere un percorso insieme per dedicarsi agli albergatori. L’idea alla base del progetto è la riqualificazione della loro struttura ricettiva per dare più valore alla propria attività, perché ce n’è tanto bisogno.

I dati lo confermano: le strutture oggi hanno la necessità di rinnovarsi, di aprirsi ed adeguarsi ad un turismo nuovo facendo leva su un modello di business più personalizzato, più centrato nell’obiettivo, più sostenibile e più snello.

Non servono nuove strutture ma strutture nuove, che si riaccendano e che siano aperte verso il futuro senza trascurare la loro storia, ma anzi, rafforzando il percorso fatto fino ad ora.

Il nostro è un progetto di rete nato dalla consapevolezza di un’esigenza reale degli albergatori che ognuno di noi di Hospitality Team ha recepito:

fare squadra per dare una visione più ampia e più forte ai progetti di sviluppo alberghiero.

Stella di Natale su HT

Partendo dal presupposto che conosciamo bene il settore, il nostro territorio e il mondo dell’imprenditore alberghiero, abbiamo realizzato che per offrire un servizio più completo, ed efficiente, tutte le figure coinvolte nel progetto di sviluppo devono avere una visione chiara e definita da subito del punto di partenza, ossia lo stato attuale della struttura, dell’obiettivo finale e soprattutto del percorso necessario per raggiungere questo obiettivo.

E’ dialogare in modo creativo concentrandosi su un segmento di percorso misurabile e flessibile.

mazze-da-golf

Vi sono molte specificità che vanno affrontate in una qualsiasi realizzazione, non poco tempo fa esisteva solo il geometra di riferimento e riusciva a gestire un progetto completo. Oggi non è più possibile che una figura sola, o solitaria, riesca ad avere una visione e un campo di azione così ampio da poter avere gestione e controllo di tutte le fasi.

Inoltre ogni attività e ogni persona dell’organizzazione deve essere coinvolta, avere chiaro il tragitto e il traguardo, e abbracciarlo come crescita personale oltre che come miglioramento dell’ambiente di lavoro. E’ un concetto di rete che spesso non è stato preso in considerazione con efficacia ma che propone una opportunità che oggi non vogliamo perdere.

Le idee che quest’anno hanno visto uno sviluppo nuovo, di innovazione, si sono presentate come concetti orientati sulla persona, sulla specificità, sul rafforzamento della professionalità e sulla condivisione di valori comuni e positivi.

L’esperienza di questo 2015 ci ha permesso di capire che siamo nella giusta direzione perché c’è un modo di pensare le cose che si sta plasmando su un concetto sempre più globale, più condiviso e allo stesso tempo più concentrato e più attento su ogni singolo particolare.

Lavorare insieme è un obiettivo, lavorare bene insieme è un punto di forza per strategie di business orientate verso un unico obiettivo ma condivise come un cuore che pulsa.

3d-heart-protection-vector-

Per queste feste, l’augurio di vivere appieno lo spirito del Natale, rendere più solidi gli affetti e le amicizie e prepararsi al nuovo anno con meravigliose speranze e nuovi traguardi da raggiungere insieme.

Noi ci siamo, più entusiasti che mai!

Tanti Auguri!

Buone Feste da Hospitality Team

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *