piano turistico annuale, Il Piano Turistico Annuale 2022: gli investimenti e le riforme del PNRR nel turismo, Hospitality Team, Hospitality Team

Il Piano Turistico Annuale 2022: gli investimenti e le riforme del PNRR nel turismo

da | Lug 28, 2022 | News

Finalità, azioni e obiettivi del Piano Turistico Annuale

Nel seguente articolo approfondiamo le finalità e gli obiettivi del Piano Turistico Annuale 2022 e l’insieme di azioni che troveranno attuazione attraverso le misure delle Politiche di coesione 2021-2027 e i progetti di cooperazione internazionale, per le quali sono stati allocati 90 milioni di euro a sostegno delle imprese e delle destinazioni turistiche del Veneto.

Cosa s’intende per piano turistico annuale? Quali sono gli obiettivi e le finalità?

Il PTA 2022 (Piano Turistico Annuale 2022) è il primo documento di programmazione turistica regionale che tiene conto delle Politiche di Coesione 2021-2027, i cui PR FESR e PR FSE+ sono stati approvati, che sosterrà gli interventi a favore del turismo per circa 90 milioni di euro. Nonostante l’impatto della pandemia sul turismo infatti, che pure appare attenuarsi grazie all’allentamento delle misure di prevenzione, emergono con chiarezza nuovi elementi di incertezza che derivano soprattutto dalla guerra in Ucraina e dalla crisi energetica e, in generale, dai nuovi comportamenti turistici, sia dei viaggiatori, sia degli operatori del settore.

Per questa serie di motivi, si presenta la necessità non solo di monitorare l’andamento del settore turistico a livello internazionale, nazionale e regionale, in conseguenza di scenari così mutevoli ed incerti, ma anche di un’attuazione tempestiva di interventi di supporto a favore del settore turistico. In particolare, le priorità e gli obiettivi specifici del PR FESR che maggiormente impattano sul turismo, e che quindi sono collegati ad alcune azioni del PRT (Programma Regionale per il Turismo) e del PTA 2022, sono le seguenti:

  • Permettere ai cittadini, alle imprese, alle organizzazioni di ricerca e alle autorità pubbliche di cogliere i vantaggi della digitalizzazione;
  • Rafforzare la crescita sostenibile e la competitività delle PMI e la creazione di posti di lavoro, anche grazie agli investimenti produttivi (in particolare, la rigenerazione e innovazione delle strutture ricettive, la creazione, sviluppo e consolidamento di club di prodotto, l’attivazione, sviluppo e consolidamento di aggregazioni di imprese e la partecipazione a manifestazioni fieristiche in Italia e nel mondo);
  • Sviluppo sociale, economico e ambientale integrato e inclusivo nelle aree interne: questo intervento mira a sostenere le attività di affiancamento per lo sviluppo di strategie che portino alla costituzione di marchi d’area quali strumenti di governance per destinazioni turistiche emergenti.
Le azioni del piano turistico annuale 2022

I principali obiettivi del PNRR, e quindi del PTA 2022, vanno dunque dalla necessità di innovare e connettere digitalmente l’offerta e la promozione turistica del Paese, sostenere la transizione verde del settore turistico fino al miglioramento dell’accessibilità delle fonti di finanziamento per rendere le imprese turistiche più competitive e resilienti.

A tal fine, sono state previste le seguenti azioni descritte dal PTA 2022:
a) azioni a supporto dell’approccio umano: territori, comunità, persone;
b) azioni in attuazione dell’approccio di business trasversale: imprese, prodotti, ricerca e sviluppo (a titolo esemplificativo, l’intento è avviare un programma regionale coordinato di certificazioni ambientali (per imprese e destinazioni) con la prospettiva di pervenire ad un marchio unico oggettivato di sostenibilità;
c) azioni in attuazione dell’approccio comunicativo: marca & marketing;
d) azioni a sostegno dell’approccio strumentale.

Appare ormai chiara la naturale evoluzione del settore turistico, sempre più orientato alle dinamiche della contemporaneità e alla ricerca di un futuro prospero, digitale e sostenibile: per far fronte al prossimo futuro, il tessuto territoriale italiano necessita di strutture permanenti e professionali con sufficienti risorse organizzative, umane e finanziarie idonee a gestire la complessità del fenomeno turistico moderno.

Per saperne di più su bandi attivi e incentivi al settore turistico, contattarci al numero 041 5371552 dalle 8.30 alle 12.30 o all’indirizzo segreteria@hospitalityteam.it

Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulla pubblicazione di bandi a fondo perduto e su tutte le novità utili per la tua impresa?

Iscrizione avvenuta correttamente