analisi swot, Analisi SWOT: il primo step per lanciare una start up, Hospitality Team, Hospitality Team

Analisi SWOT: il primo step per lanciare una start up

da | Lug 13, 2021 | Business plan e strategia, News

Vuoi avviare una start up ma non sai da dove partire? Inizia con l’analisi SWOT!

L’analisi SWOT è uno strumento che permette di prevedere lo sviluppo della linea strategica della tua attività e implementare azioni utili al raggiungimento degli obiettivi economici di business. Investire sull’elaborazione di un’analisi SWOT ad hoc permette di dare una precisa collocazione strategica della tua start up sul mercato, definire il perimetro delle tue attività, avere una visione nitida degli indirizzi strategici e tattici, e di conseguenza, ottimizzare i tempi e ottenere un risultato performante nel lungo periodo.

Vediamo in breve in cosa consiste e perché può essere determinante per lanciare una start up.

L’analisi SWOT per il lancio di una start up

L’analisi SWOT è un metodo per la pianificazione strategica di un piano di marketing efficace e consiste in 4 fattori, che costituiscono l’acronimo “S.W.O.T.”.

  • Strengths” = i punti di forza, ossia tutti quei fattori interni che hanno un impatto positivo sul tuo progetto e su cui hai un controllo diretto. Alcuni esempi sono: un macchinario innovativo o la qualità dei tuoi prodotti e servizi.
  • Weaknesses” = i punti di debolezza, sono i fattori interni di rischio che potrebbero (potrebbero!) avere un impatto negativo sul tuo nuovo progetto ma che, se ben individuati e sapientemente gestiti, possono anche dare adito a risvolti positivi. Essere consapevoli dei propri punti di debolezza è il primo passo, indispensabile, per trasformare un potenziale problema in un’opportunità. Degli esempi possono essere una scarsa disponibilità economica o prezzi poco accessibili.
  • Opportunities” = le opportunità, ossia i fattori esterni che possono essere sfruttati per il raggiungimento dei tuoi obiettivi di business e ottenere un vantaggio strategico rispetto ai tuoi concorrenti.  Per esempio, l’efficacia dei tuoi canali di pubblicità online e la presenza di buone possibilità di crescita nel lungo periodo.
  • Threats” = le minacce, che rappresentano i rischi esterni a cui il tuo nuovo progetto potrebbe essere esposto. Ad esempio, molta concorrenza sul mercato o periodi di instabilità e incertezza.

Uno degli aspetti più importanti, soprattutto quando si ha in mente di lanciare una nuova start up, è condurre un’analisi incrociata dei 4 fattori. Nella definizione della strategia occorrerà infatti tenere conto degli aspetti di forza e di debolezza alla luce del contesto nel quale l’impresa si vuole collocare e della sua evoluzione nel tempo. Tenendo sempre in considerazione l’ambiente esterno, che presenta continue opportunità e minacce, si dovrà cercare di sfruttare i propri punti di forza per intercettare dei vantaggi concorrenziali e, allo stesso tempo, attuare strategie in grado di mitigare i propri punti di debolezza.

Analisi SWOT: esempio pratico

Vediamo insieme un esempio pratico di applicazione di analisi SWOT e perché possa essere determinante.

Si valuti l’esempio di una nuova catena di ristoranti che vuole aprire un’attività nel centro storico di una famosa località turistica estiva e riassume le ragioni per cui dovrebbe intraprendere o meno il progetto. Quali potrebbero essere i suoi punti di forza e di debolezza? Quali le opportunità e le minacce? Vediamo insieme quali potrebbero essere dei fattori critici di successo dell’iniziativa imprenditoriale sopraesposta.

Punti di forza

  • Riconoscibilità del brand
  • Prodotti e servizi di qualità

Punti di debolezza

  • Costi alti dell’affitto del locale

Opportunità

  • Posizione strategica (localizzazione nel centro storico)
  • Presenza di un flusso minimo di persone garantito

Minacce

  • Presenza di molti concorrenti nelle vicinanze
  • Periodi di bassa stagionalità
Come può esserti utile l’analisi SWOT

Come dice il detto, “chi ben comincia, è a metà dell’opera!” Se sai dove vuoi andare, sai anche che scelte operare lungo il tragitto, ottimizzando il tempo e risparmiando energie e risorse. L’analisi SWOT viene dunque in tuo aiuto restituendoti una sorta di “quadro di luci e ombre”, una vera e propria proiezione chiaroscurale del contesto di riferimento della tua iniziativa e degli indirizzi strategici da implementare.

E tu? Hai già individuato i punti di forza e di debolezza della tua start up? Riusciresti a contestualizzarli in relazione all’ambiente interno ed esterno?

Non sono possibili ricette generali o soluzioni predefinite: ogni idea imprenditoriale è una realtà a sé stante e non è sempre scontato saper individuare le giuste leve strategiche per il lancio di una nuova start up. Per questo è fondamentale rivolgersi ad un team di professionisti in grado di assecondare ogni tua esigenza.

Per analizzare e definire insieme un’analisi SWOT ad hoc per il lancio della tua start-up, non esitare a contattarci.

Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere aggiornato in tempo reale sulla pubblicazione di bandi a fondo perduto e su tutte le novità utili per la tua impresa?

Iscrizione avvenuta correttamente