Come sponsorizzare i post di Facebook

,
come sponsorizzare post su facebook

Come promuovere i contenuti dalla pagina Facebook

Ti sei accorto che i post e i video pubblicati sulla pagina Facebook della tua attività è vista da poche persone e quindi hai deciso di promuovere i tuoi contenuti ma non conosci ancora bene come funzionano le promozioni su Facebook?

Allora sei nel posto giusto, continua a leggere e ti spiegheremo come sponsorizzare i post che pubblichi e raggiungere un pubblico più ampio.

Vediamo insieme come impostare una sponsorizzazione su Facebook per mostrare le tue inserzioni alle persone che potrebbero essere più propense ad interagire con te.

Il primo passo è avere un obiettivo e un budget di spesa.

Se hai un’attività che cerca di aumentare i clienti in zona oppure sei hai un e-commerce e cerchi di persone interessate ai prodotti che offri, la possibilità di targettizzare un pubblico chiave ti consente di arrivare alle persone che scegli in base ai dati che Facebook raccoglie costantemente dai profili privati, come i dati demografici, gli interessi e i comportamenti.

Con la funzione “metti in evidenza” puoi creare delle promozioni verso un pubblico coerente con i tuoi obiettivi.

Partire da un obiettivo ti permette di misurare l’efficacia della tua sponsorizzazione.

Generalmente il primo obiettivo è avere interazioni con i tuoi post, che vuol dire like, reazioni, condivisioni e commenti.

Questa opzione è la più scontata quando metti in evidenza un post, ma ricorda che non venderai con i like o le reazioni. Se però la tua strategia è farti conoscere, partire da questo obiettivo e monitorarne i risultati ti farà capire come reagisce il pubblico connesso alla tua pagina (o il potenziale pubblico oltre i tuoi fans), ti aiuterà a conoscerlo per poi affinare il tiro di azione.

Scelta del pubblico

Scegliere il pubblico giusto è un aspetto da curare con attenzione e che richiede una buona conoscenza del tuo potenziale cliente.

Puoi scegliere di far vedere il post in evidenza a diverse tipologie di pubblico:

  • persone che scegli mediante la targetizzazione;
  • persone a cui piace la tua pagina;
  • persone a cui piace la tua pagina e i loro amici;
  • persone della tua zona;
  • pubblico personalizzato.

scelta del pubblico per post sponsorizzati su facebook

Vediamo brevemente insieme:

Persone che scegli mediante la targetizzazione

Questo tipo di pubblico presuppone che tu conosca bene chi vuoi raggiungere con il tuo messaggio.

Scegliendo, o escludendo, il genere, il range di età, il luogo, i dati demografici, i comportamenti e gli interessi, potrai individuere una fascia di potenziali persone ben definita da raggiungere con i tuoi contenuti. Per gestire questa sezione devi conoscere bene il tuo target-persona e scegliere tra le opzioni che ti suggerisce la piattaforma per riuscire a definire un pubblico ottimale.

Questo è un obiettivo che va testato, ma una volta individuato e salvato può tornare utile in altre sponsorizzazioni.

Persone a cui piace la tua pagina

Se i tuoi fans sono ben selezionati e sai che reagiscono prontamente su quello che pubblichi, puoi fare delle sponsorizzazioni dedicate solo ai “fedeli”.

Come? Cercando di farli interagire proponendo delle offerte dedicate a loro, e solo a loro perché speciali, che può essere un buono, uno sconto ecc. da utilizzare entro un tempo limitato.

Persone a cui piace la tua pagina e i loro amici

In questo caso si raggiungono non solo i fans ma anche tutti i loro collegamenti.

Questo aspetto amplia il raggio di azione ai collegamenti dei tuoi fan, utile per cercare di raggiungere un pubblico affine ai collegamenti della tua pagina.

Persone della tua zona

Con questo tipo di sponsorizzazione si raggiungono le persone che in un determinato momento, o periodo, sono presenti nella tua zona, magari per un evento o una vacanza.

Pubblico personalizzato

Qui trovi il pubblico, o i pubblici, che hai salvato in altre occasioni. Per una gestione più efficace ti consigliamo di nominare ogni gruppo di pubblico che intendi riutilizzare per le promozioni, in modo che ti sia facile individuarlo nel momento in cui ti serve.

Posizionamenti automatici si o no

Questa funzione di default è impostata per far apparire l’inserzione anche su Instagram o Messenger, cliccando su no hai la possibilità di scegliere se disattivarla oltre alla feed di Facebook.

Budget

Scegliere il budget per sponsorizzare su Facebook non è semplice se non si hanno obiettivi chiari e ben misurabili. Nella strategia dovrai avere un’idea di quanto sei disposto a spendere per ogni conversione. Tenere monitorate le inserzioni ti permette però, in qualunque momento, di modificare o sospendere la tua promozione qualora il tuo obiettivo sia conseguito oppure se ti rendi conto che non ti stai allontanando da esso.

Pixel di facebook

Se nel tuo sito hai installato il pixel di Facebook tieni attivo questo flag che registrerà le conversioni, le attività del sito web e ti aiuterà a creare un pubblico personalizzato per la targettizzazione delle tue inserzioni.

Ricorda che puoi gestire le tue sponsorizzazioni su Facebook anche su smartphone e tablet tramite l’applicazione gratuita Inserzioni.

servizio di web marketing

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.